Home | 
|  ID:  PW:   dimenticato? | Registrazione | Forum | Chat | Chi è in linea | Posta interna | Cerca |  

NORMATIVA PER UN USO SICURO DI INTERNET DA PARTE DEI MINORI

Da alcuni anni, si sta cercando una strategia a livello istituzionale che arrivi a garantire un uso sicuro del Web da parte dei minori. Il compito non è semplice, vista la natura estremamente dinamica di internet e la semplicità di strumenti che consentono anche a chi non ha specifiche competenze, di creare un sito e di immettere contenuti nella Rete.


Molte le azioni che sono state fatte sia a livello internazionale che nazionale, a tutela dei minori che usano internet, ma molto si deve ancora fare, soprattutto nel campo dell'informazione dei soggetti che sono chiamati a tutelare l'infanzia.

Ecco, nel frattempo, un elenco cronologico della normativa nata e delle azioni intraprese a livello istituzionale, aggiornato al maggio 2006:

Disposizioni in materia di lotta contro lo sfruttamento sessuale dei bambini e la pedopornografia anche a mezzo Internet - legge n°38 del 06/02/2006
La legge affronta in maniera organica il delicato problema della pedopornografia predisponendo una serie di interventi precisi, non solo amministrativi, ma anche tecnico-organizzativi che renderanno molto più difficile rispetto al passato esercitare attività illecite e riprovevoli anche sulla rete.

Carta dei diritti del minore in rete - 03/02/2004
Approvata dal Consiglio Nazionale degli utenti dell'Authority per le Comunicazioni, riafferma i diritti irrinunciabili sanciti dalla Costituzione, tra i quali libertà di espressione, uguaglianza e salute, sottolinea il potenziale contributo di una sana attività on line al processo di crescita dei bambini, riaffermando il dovere da parte di istituzioni, scuola, famiglia e quanti altri preposti alla loro tutela di garantire la loro sicurezza, attivandosi con ogni mezzo possibile a combattere l'attività criminosa on line.

Codice di autoregolamentazione "Internet e minori"  - 19/11/2003
Il codice ha come compito principale la lotta a tutti i crimini informatici ai quali possono essere esposti i minori, sia come persona, che come piccolo consumatore.
Il 18 Febbraio 2004 è stato nominato un Comitato di Garanzia che supporta quanti intendono aderire al codice e raccoglie le segnalazioni di infrazione
Nell'Agosto del 2004 è iniziata la campagna di adesione pubblicizzata anche sul sito del Governo

Decreto costitutivo del Comitato Tecnico per l'Uso Consapevole di Internet - 12/07/2002
Tale comitato ha il compito di definire, monitorare l'attuazione e valutare i risultati di una strategia unitaria di intervento, finalizzata a creare le condizioni necessarie per garantire a tutti gli utenti la capacità e la effettiva possibilità di usufruire delle comunicazioni elettroniche in maniera piena e consapevole, con particolare riguardo anche ad alcune categorie di utenti rispetto alle quali si palesi la necessità di una maggiore tutela.

Decisione CE sull'uso sicuro di internet - 25/01/1999
Accordo in cui si adotta un piano d’azione comunitario pluriennale finalizzato a promuovere un utilizzo più sicuro di Internet per la lotta contro i messaggi a contenuto illecito e pericoloso diffusi sulle reti mondiali.

A cura di Daniela De Paoli

 
Per commentare la pagina devi prima esserti registrato al sito ed aver fatto il login
Home |  Forum | Chat | Chi è in linea | Posta interna | Cerca |  

Sito realizzato con Nostos - Copyright ©2001-2014 Garamond - www.garamond.it